Lo stampaggio di materie plastiche

P.PLAST si propone come leader nella lavorazione, trasformazione e applicazione delle materie plastiche, con la tecnologia specifica della termoformatura sottovuoto.

Sofisticati impianti di ultima generazione consentono la gestione di cicli di produzione sia completamente automatizzati che semiautomatici, permettendo l'intervento specifco di personale qualificato, quando necessario nel processo produttivo.

P.PLAST fornisce la grande impresa così come nicchie di produzione ad alta specializzazione. L'attenzione all'aggiornamento industriale e alle dinamiche di mercato sono per l'azienda premessa e punto di forza per un processo di crescita continua, reso possibile dalla qualità del servizio e della mano d'opera.

PRODUZIONE SU COMMESSA

Dal progetto del cliente alla produzione di serie, P.PLAST gestisce ogni singolo passaggio della produzione su commessa. La realizzazione dei prototipi, partendo da disegni bidimensionali, da formule matematiche o da prototipi campione, avviene in stretta collaborazione con il cliente.

IL CICLO PRODUTTIVO

Stampaggio

La lastra plastica - che può avere spessore da 1,5 a 8 mm e formato minimo 230 x 300, massimo 2500 x 3500 - viene posizionata nella termoformatrice, riscaldata e stampata per aspirazione con la tecnica del sottovuoto, riproducendo il modello dello stampo di produzione. Questa tecnologia è applicabile a molteplici materiali plastici tra cui ABS, ABS+PC, ABS+PMMA, metacrilato, policarbonato e polistirolo. La termoformatura sottovuoto è adatta anche alla realizzazione di pezzi compositi, come polistirolo / ABS accoppiato con tessuto, oppure semilavorati fonoassorbenti accoppiati con PVC.

Taglio e finitura manuale

La rifinitura del perimetro e la foratura del prodotto vengono eseguite da uno dei 5 centri aziendali di taglio a controllo numerico. Tutte le ulteriori lavorazioni manuali - applicazione di inserti tubolari, saldatura a ultrasuoni, etc. - vengono eseguite da manodopera altamente qualificata, formata sulle diverse commesse.

Costi contenuti, tempi ridotti: la tecnologia dello stampaggio consente un ottimale calibrazione del rapporto processi/tempo di produzione sia per la realizzazione di prototipi che di pezzi di serie.

Vantaggi